Giustizia Riparativa

  • “A Scuola di GiustiziaRiparativa” con Tim Chapman

    All'interno del programma "Visiting Professor 2018-2019" dell'Università degli Studi di Sassari si è svolto l'evento conclusivo del percorso di giustizia riparativa che ha coinvolto studentesse, studenti e insegnanti degli Istituti Scolastici Superiori dei nove comuni del Plus di Tempio Pausania.

    Il 9 maggio, i locali del Palazzo di Giustizia di Tempio Pausania hanno ospitato il seminario "A scuola di Giustizia Riparativa: Apprendisti Facilitatori".

    Ai saluti delle autorità, nello specifico del Presidente del Tribunale di Tempio Pausania, il Dr. Giuseppe Magiulo, del Vice Sindaco di Tempio Pausania, il Dr. Giovanni Antonio Addis, della Coordinatrice del Plus di Tempio Pausania, la Dr.a Piera Sotgiu, e della Prof.a Patrizia Patrizi, Ordinaria di Psicologia giuridica e sociale del Dipartimento di Scienze Umaniste e Sociali (DUMAS) dell'Università degli Studi di Sassari, è seguita la Lectio Magistralis del Prof. Tim Chapman.

    Il Prof. Tim Chapman è Presidente dell'Eurpean Forum for Restorative Justice e Direttore di corso del Master in Restorative Justice presso la Facoltà di Scienze Sociali dell'Università di Ulter, in Irlanda del Nord.


    Per visionare la gallery del Seminario: Tempio Pausania, 9 maggio 2019.


  • Conferenza Riparativa a Nuoro: come è andata?

    Il 24 Novembre 2018 si è tenuto a Nuoro l'evento "GIUSTIZIA RIPARATIVA:Riannodare i fili tra Vittima - Reo – Comunità", promosso dalla Cooperativa Sociale e Associazione di volontariato "UT UNUM SINT" di Nuoro in occasione della Settimana Internazionale della Giustizia Riparativa.

    Il Teamdelle Pratiche Riparative (Dumas - Università degli studi di Sassari) ha contribuito con una relazione dal titolo "Giustizia riparativa di comunità: il contributo dell’ecologia della responsabilità" presentata dal dott. Ernesto Lodi.

    La relazione si è focalizzata sulla dimensione trasformativa della Restorative Justice, in un' ottica di comunità e sulla lettura del danno e dei suoi effetti su tutte le parti coinvolte in un evento-reato.

    Alla relazione è seguito un circle time riparativo con la presenza di vittime, autori di reato e relativi familiari che hanno dialogato per 2 ore sullo sfondo della Teoria della Responsabilità in chiave ecologica.

  • Convegno sulla Marginalità Minorile - Roma, 12 Dicembre 2018

     

    musei Museo Criminologico Roma

    "Le nuove frontiere della marginalità minorile. Il ruolo del Terzo Settore" è il titolo del convegno che si terrà a Roma mercoledì 12 dicembre alle ore 9.30 presso il Museo Criminologico di Palazzo del Gonfalone. La scelta della location non è casuale: il Palazzo del Gonfaloner era fino al XIX secolo sede della Casa di Correzione dei giovani minorenni provenienti dal carcere clementino.

    L'AICS - Associazione Italiana Cultura Sport, in collaborazione conCittadinanzattiva,PsicoIus e ilConsiglio Nazionale dell'Ordine degli Assistenti Sociali, ha promosso questo convegno per analizzare il fenomeno della microcriminalità minorile e delle sue degenerazioni.

    L'obiettivo del convegno è quello di porre le basi per la creazione di un'intesa tra Terzo Settore e Dipartimento di Giustizia Minorile, al fine della costruzione di una rete di volontariato capace di fornire risposte efficaci ai giovanissimi e alle giovanissime ad alto rischio di disagio.

    Sarà un'occasione di apprendimento e confronto, alla quale interverranno l'onorevole Bruno Molea, presidente AICS,Claudia Fiaschi, portavoce del Forum del Terzo Settore,Gemma Tuccillo, capo del Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità, Gianmario Gazzi presidente del CNOAS, Antonio Gaudioso segretario generale di Cittadinanzattiva, Diletta Cigolini ricercatrice dell’Università di Padova, il campione olimpionico Daniele Masala, e lo psicoterapeuta Antonio Lojacona. Saranno presenti anche Antonio Turco, responsabile del Dipartimento delle Politiche Sociali di AICS, e Cosimo Rega, ex camorrista, oggi attore della Compagnia Teatrale Stabile Assai di Rebibbia.

    10127

    L'appuntamento è dunque mercoledì 12 Dicembre 2018 al Museo Criminologico (via del Gonfalone, 29 - Roma).

    Per l'accreditamento all'evento è necessario scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Evento speciale nella Settimana della Giustizia Riparativa a Tempio Pausania

    Nella Settimana della GiustiziaRiparativa 2018, nello specifico durante laXI Conferenza Riparativa cittadina (Nuchis, casa di reclusione "Paolo Pittalis"), verrà presentato il libro La luna del pomeriggio, nato da un’idea diGiovanni Gelsomino che, insieme a un gruppo di detenuti, ha raccolto le loro testimonianze critico-introspettive. Il libro, sviluppato nell’ambito del corso di scrittura creativa, è uno strumento atto a combattere la tentazione di scegliere la via dell’illegalità. 

    Il progetto editoriale fa parte del più ampio programma di Tempio Città Riparativa che ha visto la casa di reclusione "Paolo Pittalis" protagonista del percorso di sperimentazione e messa a punto di pratiche di Giustizia Riparativa, promosso e realizzato dalla Prof.ra Patrizia Patrizi e dal suo Team delle Pratiche di Giustizia Riparativa del Dumas, Università degli Studi di Sassari. 

    Il libro verrà inviato gratuitamente ad alcuni istituti di scuola superiore selezionati nei capoluoghi di regione.

    L'appuntamento è, dunque, per Giovedì 29 novembre 2018 ore 15.00 presso la Casa di Reclusione "Paolo Pittalis". 

  • Gruppo di lavoro "RJ Strategies for Change"

    Nell'ambito dell'iniziativa"Restorative Justice: Strategies for Change", l'European Forum for Restorative Justice ha sollecitato la creazione del primo gruppo di lavoro internazionale sulla giustizia riparativa, con l'obiettivo di incoraggiare e sostenere lo sviluppo di strategie di cambiamento per la corretta diffusione delle pratiche riparative in Europa.

    L'iniziativa è stata strutturata su più livelli, intrecciati e convergenti:

    - il Forum, la Maynooth University e Restorative Justice Nedernald coordinano le attività;

    - i core members nazionali,individuati dai membri del livello precedente, si occupano di coordinare le attività locali e di coinvolgere altri soggetti potenzialmente interessati ad esse;

    - project partner, individuati dalle unità nazionali tra persone qualificate, esperte ed attente alle tematiche di giustizia riparativa.

    L'idea è quella di unire le forze di ogni paese aderente - Albania, Belgio, Repubblica Ceca, Italia, Olanda, Polonia, Portogallo, Irlanda e Scozia - per promuovere attività per lo sviluppo, l'elaborazione scientifica e culturale sulla RJ. L'intera proposta è giocata sui valori e i principi della giustizia riparativa: giustizia, solidarietà e responsabilità, rispetto per la dignità umana, libertà e volontarietà di partecipazione, disponibilità al confronto in vista di un futuro da costruire insieme. 

    Immagine
    L'Italia ha subito recepito l'invito dell'EFRJ! Il 29 marzo 2019 si è tenuto a Milano presso l'Università Cattolica dle Sacro Cuore il primo incontro dello staff operativo nazionale.

    Questa è stata l'occasione per analizzare nel dettaglio gli obiettivi proposti dall'iniziativa:

    - incoraggiare e supportare i colleghi in tutta Europa a sviluppare "nuove strategie per il cambiamento" relative alla rifocalizzazione dei sistemi europei di giustizia penale, delle istituzioni, delle politiche e delle pratiche circa i principi e i processi riparativi;

    - stabilire le modalità migliori per utilizzare la Raccomandazione del Consiglio d'Europa CM/REC(2018)8;

    - fornire ulteriore legittimità ai tentativi di coinvolgere il governo, le istituzioni di giustizia penale, la società civile sulla giustizia riparativa;

    - incoraggiare una collaborazione sistematica con gli Stakeholders nazionali;

    - incoraggiare una condivisione regolare delle informazioni;

     - massimizzare l'inclusività, la cooperazione e gli effetti.

  • Implementing Restorative Justice with Child Victims - Brussels, 7 Dicembre 2018

    Brussels ha ospitato la Conferenza finale del progetto "Implementing Restorative Justice with Child Victims" (2016-2018) coordinato dall'International Juvenile Justice Observatory assieme ad altri partners, tra cui l'European Forum for Restorative Justice.

    47681085 2432231860139485 9000786920107671552 n

    L'obiettivo dalla conferenza consisteva nella presentazione dei risultati ottenuti in questi due anni di attuazione del progetto, finalizzato allo sviluppo e alla promozione di linee guida standardizzate per quanto riguarda l'applicazione delle pratiche di giustizia riparativa in cui i bambini sono parti interessate.

    Data la natura internazionale del progetto, esso ha rappresentato l'opportunità per l'apprendimento reciproco e per la condivisione delle migliori pratiche di giustizia riparativa tra sei paesi europei: tra questi, Belgio, Irlanda del Nord, Finlandia applicano già queste pratiche con i bambini, mentre Francia, Lettonia e si sono occupati di implementare le pratiche osservate, come parte di un progetto pilota monitorato.

    E' possibile visionare la Gallery delle foto dell'evento cliccando sul collegamento: Brussels, 7 Dicembre 2018.

  • Italian Restorative Justice Week, Sardegna 2018

    Anche l'Italia sta celebrando la Settimana Internazionale della Giustizia Riparativa 2018!

    sardiniaTempio Pausania sarà teatro di una serie di eventi che coinvolgeranno l'intera comunità a partire dal 21 novembre 2018, in un'ottica di promozione del benessere psicologico e sociale.

    Ecco gli appuntamenti:

     21 NOVEMBRE 2018: Comuni del PLUS di Tempio Pausania

    - Il nostro Team Riparativo presenterà alle classi delle Scuole Secondarie di II grado Dettori - De Andrè - Istituto Pes il Progetto di Giustizia Riparativa, che coinvolgerà il Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell'Università degli Studi di Sassari e i Comuni del PLUS di Tempio Pausania. 

    - Incontro informativo con operatori/operatrici dei Servizi Sociali di Tempio Pausania e dei Comuni del PLUS volto alla condivisione del modello di intervento del Servizio Riparativo di counseling psicologico.

    27-28 NOVEMBRE 2018: Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali, Università degli Studi di Sassari

    - Seminario Riparativo: La Dott.a Brunilda Pali, componente del direttivo dell'EFRJ sarà ospite come visiting professor del corso di Psicologia Sociale e Pratiche Riparative della Prof.a Patrizia Patrizi. Dopo la visione dei filmati promossi dall'EFRJ per la Restorative Justice week 2018 (Electra meets Clytemnestra, Espanding the restorative imagination e The Encounter), ci sarà spazio per riflessioni e discussione in plenaria.

    29 NOVEMBRE 2018: Istituto Penitenziario "Paolo Pittalis" di Nuchis

    - Si svolgerà presso l'Istituto Penitenziario di Nuchis la XI Conferenza Riparativa che coinvolgerà i detenuti, i rappresentanti delle Amministrazioni Comunali, la comunità locale, gli studenti, ma anche volontari, insegnanti, avvocati e magistrati. Verranno illustrati i programmi internazionali di Giustizia Riparativa assieme alla Dott.a Pali.

    Sarà l'occasione per condividere l'avvio del Servizio Riparativo di counseling psicologico.

     

    In allegato la brochure della Settimana Italiana della Giustizia Riparativa.

  • Nuoro: Riannodare i fili tra Vittima, Reo e Comunità

    fili

      

    Dal 22  al 24 Novembre 2018, la Cooperativa Sociale e Associazione di Volontariato "Ut Unum Sint" di Nuoro ospiterà una serie di attività culturali, durante la Settimana Internazionale della Giustizia Riparativa con l'obiettivo di "riannodare i fili" tra vittima, reo e comunità.  

    La cooperativa nasce per favorire la promozione del reinserimento lavorativo e sociale di persone svantaggiate, tra cui coloro che sono entrati nel circuito della Giustizia Penale. 

    Durante le tre giornate dedicate al tema, l'obiettivo sarà quello di far incontrare detenuti della Casa Circondariale "Badu 'e Carros", vittime, volontari, educatori, rappresentanti dei cittadini di Nuoro e studenti delle scuole secondarie di secondo grado, per riallacciare quei fili relazionali, che legano tutti coloro che sono appartenenti ad una comunità e che si sono allentati con il momento-reato.

    Verrà proiettato il film di John Boorman "In My Country" e seguirà un momento di condivisione e discussione sul tema, condotto da Suor Annalisa Garofalo (Assistente Sociale), Marina Fancello (Volontaria dell'Associazione Ut Unum Sint) e dalla Dott.a Sandra Cincotti (Educatrice C.C. Badu 'e Carros) e diretto da Don Pietro Borrotzu (Presidente Coop. Ut Unum Sint).

    L'incontro conclusivo di confronto tra il gruppo di detenuti e familiari, il gruppo di studenti e la comunità verrà moderato dal membro del nostro Team Riparativo, Prof. Ernesto Lodi dell'Università degli Studi di Sassari.

    Per tutti i dettagli, consultare il Programma in allegato.

    Volete sapere come è andata? Ecco il report sull'evento: clicca qui!

  • Raccomandazioni AGIA su Giustizia Riparativa Minorile

    giustizia riparativaSono state inviate dall'Autorità Garante per l'infanza e l'adolescenza, Filomena Albano, una serie di Raccomandazioni in materia di Mediazione Penale e di Giustizia Riparativa per quanto riguarda i reati commessi da persone minorenni.

    Questo documento è il frutto del lavoro che ha coinvolto tutti i tribunali per i minorenni e le procure minorili italiane all'interno di una serie di convegni e audizioni tenute negli ultimi mesi con esperti del settore, tra cui figura Claudia Mazzuccato, membro dell'European Forum of Restorative Justice.

    Esso contiene informazioni utili per i legislatori e per coloro che lavorano nell'ambito del diritto, in senso generale, e più nello specifico nell'ambito di mediazione e giustizia riparativa minorile.

    Gli argomenti approfonditi al fine di promuovere una cultura riparativa in Italia sono stati:

    - le misure per consentire l'accesso in ogni distretto di Corte d'Appello di Servizi di Mediazione Penale e di Giustizia Riparativa;
    - la futura disciplina normativa;
    - le modalità per rincorrere alla Mediazione Penale;
    - le reti per la Giustizia Riparativa;
    - sensibilizzazione, formazione e informazione. 

    Tra i destinatari vi sono infatti il Parlamento, il Governo e i Ministeri, ma anche le singoli Regioni, i Comuni e il Consiglio Superiore della Magistratura.

    Il volume La mediazione penale e altri percorsi di Giustizia Riparativa nel procedimento penale minorile - Garante Infanzia e Adolescenza (2019) è scaricabile anche all'interno della nostra Area Documenti, tra le Raccomandazioni e Direttive.

     

  • Seminari Riparativi a Firenze 16-17 Novembre 2018

     

    "Dal carcere alla comunità: metodi e percorsi per una possibile sinergia" è il  titolo di una serie di Seminari sulla Giustizia Riparativa che inizieranno il 16 e 17 Novembre 2018 a Firenze. 

    Queste prime giornate di formazione sono rivolte agli operatori del Servizio Pubblico e del Privato Sociale coinvolti nella presa in carico e nel trattamento di persone dipendenti da sostanze autori di reato. Il fine è quello di entrare nel merito di questioni così delicate, approfondendo e individuando la metodologia di intervento maggiormente utile in questi casi.

    La prima giornata sarà dedicata alla formazione teorica. Patrizia Patrizi, Prof. Ordinaria di Psicologia Sociale e Giuridica presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell'Università degli Studi di Sassari e membro del Board dell'European Forum for Restorative Justice, farà un intervento intitolato "La giustizia riparativa, teoria e modello di riferimento" per poi illustrare i campi di applicazione pratica, durante il pomeriggio.

    La seconda giornata seguirà una linea maggiormente pratica, finalizzata all'analisi e alla discusssione di un gruppo di casi clinici.


     I prossimi appuntamenti saranno il 21 Dicembre, 18 e 30 Gennaio 2019 (in allegato la Brochure dei Seminari).

  • Seminario con Tim Chapman: "Cosa significa essere un professionista della Giustizia Riparativa oggi?"

    La Sala Conferenze dei Servizi minorili del Centro per la Giustizia Minorile della Sardegna ha ospitato il 10 maggio a Sassari il Seminario Riparativo del Prof. Chapman. 

    Dopo i saluti di apertura del Dr. Giampaolo Cassita, Dirigente del Centro per la Giustizia Minorile della Sardegna, e della Prof.a Patrizia Patrizi, Ordinaria di Psicologia giuridica e Sociale del Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali di Sassari, il Prof. Tim Chapman dell'Università di Ulster ha tenuto una lectio magistralis dal titolo "What does it mean to be a Restorative Justice Professional today: perspective and limits of a new social science".

    Assieme al Seminario tenuto a Tempio Pausania “A Scuola di GiustiziaRiparativa” con Tim Chapman, questo evento si inserisce all'interno del Programma dell'Università degli Studi di Sassari "Visiting Professor 2018-2019".

    Si è trattato del terzo evento nell'ambito della Convenzione siglata tra il Centro per la Giustizia Minorile della Sardegna e il Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali - UNISS.

    E' possibile visionare le foto della giornata nella apposita gallery: Sassari, 10 maggio 2019.

  • Seminario Riparativo a Ferrara

    Seminario giustizia riparativa 2018 v2 724x1024 

     All'interno del Master della Prof.ra Bastianoni in "Tutela, diritti e protezione dei minori" si è svolto il Seminario sulla Giustizia Riparativa a cura della Prof.ra Patrizia Patrizi e del Dott. Gian Luigi Lepri.

     Sabato 1 Dicembre 2018 l'Auditorium S.Lucia di Ferrara ha ospitato parte del nostro Team di Pratiche di Giustizia Riparativa. Durante la prima parte del Seminario, la Prof.ra Patrizi ha descritto il nostro paradigma di giustizia riparativa, basato sul dialogo e l'incontro tra autori e vittime del reato, coinvolgendo l'intera comunità all'interno della quale essi vivono: in questo modo è possibile restituire alla collettività ciò che le è stato tolto attraverso il reato.

     

     

     

     



    E' seguita, dunque, la proiezione del film Re-storing a terrorist tragedy: The Encounter, (presentato da Katerina Soulou, Board Member dell'European Forum for Restorative Justice, in collaborazione con gli attori del Theater of Changes) e una discussione in Circle Time, con grande coinvolgimento dei partecipanti.

    47204545 718957281801335 7080786665911877632 n

    Durante la seconda parte del Seminario, il Dott. Gian Luigi Lepri ha illustrato il modello di Comunità di Relazioni Riparative "Co.Re." elaborato dal nostro Team di ricerca in Psicologia Sociale e Pratiche Riparative dell'Università di Sassari, in collaborazione con PsicoIus - Scuola Romana di Psicologia Giuridica

    L'obiettivo è quello di promuovere stili di vita e di relazione volti al benessere della persona, non come individuo singolo, ma immerso nella società di cui fa parte: un progetto di comunità fatta di relazioni e costruita su valori, quali solidarietà e inclusione.

    Per visionare la Gallery con le foto del Seminario Riparativo a Ferrara, clicca Seminario Riparativo, Firenze 1/12/2018.

     

  • Symposium Riparativo a Bilbao

    Dal 4 al 6 giugno 2019, i membri dell'European Forum of Restorative Justice si sono incontrati a Bilbao per parlare di giustizia riparativa.

    La prima giornata è stata dedicata all'Assemblea Generale Annuale, durante la quale i membri dello staff, tra cui la Prof.ra Patrizia Patrizidel Team delle Pratiche di Giustizia Riparativa e il Prof. Tim Chapman Presidente dell'EFRJ, hanno analizzato a fondo il lavoro svolto dal Forum durante il 2018 e i risultati ottenuti nell'ambito della Restorative Justice.

    Tra le ottime notizie discusse all'interno delle aule dell'Università di Deusto, è stato dato l'annuncio ufficiale: la prossima Conferenza Internazionale di Giustizia Riparativa si svolgerà in Italia, a Sassari, e sarà organizzata del nostro Team delle Pratiche di Giustizia Riparativa in collaborazione con PsicoIus - Scuola Romana di Psicologia Giuridica.

    62131188 827880870908975 1480441004631785472 n

    L'11th International Conference of Restorative Justice si svolgerà dal 25 al 27 Giugno 2020 a Sassari.

    Il symposium "Dalla Mediazione Penale alla Giustizia Riparativa" si è poi focalizzato sulle nuove raccomandazioni di RJ adottate dalla Comunità Europea nell'ambito della giustizia penale.

    Per visionare tutte le foto dell'evento di Bilbao: Bilbao, 5 - 6 Giugno 2019.

Privacy e note legali

Social networks

Contatti

Comune di Tempio Pausania
Piazza Gallura 3
07029 Tempio Pausania (SS)

079 679999
079 631859
 PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.